sabato 13 aprile 2019

Cos'è peggio tra il nulla e l'insuccesso? Per me il nulla. E' peggio il nulla. Vivere nella mediocrità è il nulla. Ognuno ha la sua ragione d'esistenza vedendo Dio o il proprio figlio o il proprio amore o la propria passione.

Ma com'è grande il mondo! E come siamo straordinari noi! Perché qualunque sia la nostra condizione oggi non ci è negata una vita interiore potenzialmente rivoluzionaria.

Occorre superare la giovinezza per capirlo: non esiste la strada giusta, cazzo non esiste!