Un cerchio avanza

Entrate nella grande stanza
Illuminata di speranza
Io sono ad aspettare
Ma non sei mai tu ad entrare

Sono passate tante ore
Giro la testa verso il giardino
Bianco lontano un cerchio avanza
Diventa enorme mi immobilizza

Bianco spazio spinge intorno
Suono fuoco grida intorno
Aria sciolta dalle fiamme
Il fuoco diventa gocce

Il giorno dopo corpi grigi
Spia il sole dietro la tenda
Illumina te vicino a me
Ma tu non vivi

Massimiliano Silvestri